Il 5 maggio 2003, a Fratta Terme (FC), si è svolto il terzo incontro della ML Convivio Astrologico: tanti gli amici presenti e provenienti da zone diverse d’Italia, in una giornata dal clima primaverile sia intorno che dentro di noi.

Il senso di questi incontri è duplice e ne abbiamo avuto prova anche quest’anno. Da un lato, ovviamente, c’è l’aspetto gestionale e la possibilità di scambiare opinioni, proporre nuove idee, discutere insomma dell’attività della List e del Sito. Ma un altro e forse più importante aspetto, è appunto quello di… incontrarsi: conoscersi di persona oppure rivedersi, guardarsi negli occhi; stare insieme. E non a caso torniamo sempre a casa, dopo, più allegri e soddisfatti, forse persino più orgogliosi.

Il resoconto di quanto discusso e deciso a Fratta viene riportato integralmente (v. link a fondo pagina), non solo per dar modo agli iscritti di rileggerlo in futuro, ma anche per fissare le tappe di un lavoro comune fatto col cuore, oltre che con la testa. Qui vogliamo intanto riportare alcuni commenti fatti in List dopo l’incontro, che meglio di tante descrizioni possono esprimerne il significato e l’atmosfera vissuta:

 

“E’ stato un incontro davvero ‘conviviale’, in cui si è tangibilmente avvertita un’energia di grande unione ed armonia, un sincero e disponibile legame tra iscritti nonché, da parte degli stessi, nei confronti dell’esperienza umana e culturale che condividiamo.”

 

“E’ stata una giornata positiva, incantevole da un punto di vista climatico e geografico, però anche molto importante per le idee che sono emerse e che pian piano prenderanno forma durante i prossimi mesi.”

 

“Ho avuto un immenso (non sto esagerando circa l’immenso) piacere di incontrarvi tutti in un clima di grande simpatia.”

 

“La giornata ci ha regalato un clima fantastico, dove ha regnato quell’armonia calda e intelligente, che mi ha dato proprio la sensazione felice di vedere un gruppo solido e teso a mantenere e perfezionare sia l’amicizia che il legame che Convivio ha creato fra noi.”

 

“Prima di domenica, la nostra amicizia era ancora basata sul livello cognitivo-verbale, su quello emotivo e sull’immaginativo. I due livelli per rendere più reale e umana la relazione, il corporeo e il sensoriale, sono stati pienamente vissuti nella splendida giornata trascorsa insieme. Insomma, attraverso la convivialità e il flusso equilibrato della riunione, abbiamo percepito un contatto delicato ed armonioso. Sono felice ed a voi che non siete potuti essere con noi (almeno fisicamente), offro una parte della gioia che ancora è nel mio cuore.”

 

“Dopo questo piacevole ed utile incontro, ricominciamo o meglio continuiamo il nostro percorso comune, ricordandoci con gratitudine – e in fondo anche con responsabilità – che il nome della nostra List deve essere giustamente anche... una garanzia! E ieri ne abbiamo avuto palese e gradita testimonianza.”

 

RESOCONTO

TORNA A INCONTRI

HOME