Con il patrocinio del CIDA, in collaborazione con la Delegazione Roma-Lazio
CONVEGNO ASTROLOGICO ROMANO - 19.10.2002


URANO - NETTUNO - PLUTONE
L'AVVENTURA DELL'ANIMA



 

 

LA TRASFORMAZIONE DELL’ASTROLOGIA

 

di Errol Weiner

traduzione di Claudia Demurtas

demcla@tiscalinet.it

 


Prima di addentrarci nel tema dell’Avventura dell’Anima, ritengo necessario chiarire ‘chi’ e ‘che cosa’ sia effettivamente ciò che chiamiamo ‘Anima’.

E’ uso comune parlare di ‘Anima’ nel senso astratto del termine. Ciascun essere umano e comunque ciascun essere zodiacale e planetario, ed anche ciascun atomo sono composti di tre dimensioni della Coscienza e non semplicemente di una, vale a dire la Monade/Spirito/Scintilla Divina; l’Anima o il Sé Superiore Immortale (anche definito Sé Cristico); la Personalità o il sé inferiore.

L’Anima dispone di una Coscienza triuna individualizzata, composta di luce o intelligenza creativa attiva, amore e saggezza, e volontà e potenza, corrispondenti ai tre Raggi principali (dei Sette) che governano tutte le forme di vita e del creato. L’Anima, tuttavia, è una Coscienza di ‘gruppo’ ed è parte integrante del 5° Regno collettivo delle Anime, mentre l’umanità appartiene al 4° Regno. Questi Regni collettivi corrispondono ad un Chakra di quel sistema planetario, che noi chiamiamo Terra.

Il 5° Regno delle Anime corrisponde al Chakra della Fronte della Terra. Vi sono altri due Regni spirituali che compongono il Chakra del Cuore e il Chakra Coronale della Terra, vale a dire quello della Gerarchia Spirituale anche detto Governo interiore del Pianeta e Shamballa, il centro ’dove è conosciuta la Volontà di Dio’.

Questi tre Centri di Energia planetaria formano un Regno spirituale interconnesso, il cosiddetto Regno Superumano della Terra.

Ciò premesso, quando noi parliamo di’Anima’, sia che ne siamo consapevoli o meno, ci riferiamo a questi tre Chakra superiori della Terra ed al rapporto che intercorre tra il 4° Regno dell’umanità (il regno ‘intermedio’ tra i tre regni spirituali e i tre regni materiali o Chakra) e questi Centri di Energia Spirituale. L’Anima individuale o Sé Cristico è l’Agente spirituale ‘intermedio’ tra la personalità umana (formata dalla mente inferiore, dal corpo emozionale e fisico-eterico) e questi Regni spirituali collettivi. Da qui l’asserzione di Cristo: ‘E’ soltanto attraverso Me (Sé Cristico) che tu (sé umano) potrai raggiungere il Padre (Regno spirituale superiore’). Nelle Scritture Esoteriche vi è un’affermazione meravigliosa e fortemente rivelatrice, a proposito dell’Anima, che cita ‘Virtualmente il Volere dell’Anima è il Volere di Dio per ciascun individuo’. L’Anima, pertanto, incorpora il Volere di Dio per ciascun individuo e, conseguentemente, anche lo Scopo della Vita, il Sentiero e il Piano dell’individuo. Questa ‘rivelazione’, naturalmente, è incorporata nel Segno dell’Ascendente della carta del cielo e nel pianeta governatore ‘transpersonale’ (e non tradizionale) di questo Segno. L’Astrologia tradizionale, e perfino alcune branche spirituali dell’Astrologia, hanno mancato di chiarificare questa dimensione dell’Anima, e neppure conoscono od utilizzano i pianeti transpersonali o governatori dell’Anima dei Segni, che rappresenta invece l’unico modo per decifrare ‘lo scopo, il sentiero e il piano dell’Anima’.

Ad esempio, Urano, è il pianeta governatore dell’Anima della Bilancia, Nettuno del Cancro (e dei Pesci) e Plutone dei Pesci (e non solo dello Scorpione). Ho già spiegato prima che l’Anima (collettiva e individuale, e questi due aspetti sono completamente interconnessi) possiede tre aspetti collegati o ‘qualità’ – l’Intelligenza creativa, l’amore saggezza e la volontà o intento. Queste tre qualità si riferiscono ad Urano, la Mente dell’Anima, a Nettuno, il Cuore dell’Anima e a Plutone la Volontà dell’Anima. La Mente o intelligenza creativa (Urano), il Cuore o l’amore-intuizione (Nettuno) e la Volontà o Intento (Plutone) lavorano congiuntamente per penetrare, infondere e trasformare la personalità umana, così da chiarificare e illuminare la Mente (Urano), aprire il cuore e portarli ad uno stato di amore e intuizione e di ‘unità e armonia’ con l’Anima collettiva (Nettuno) e purificare, spezzare, bruciare e radicalmente tras-mutare e tras-formare (Plutone) il sé inferiore cristallizzato, così da renderlo (più) cosciente, amorevole, intelligente e uno strumento intenzionale dell’Anima e del suo ‘scopo, sentiero e piano’.

Si rende necessario comprendere il funzionamento di Urano, Nettuno e Plutone in quel modo, SE veramente desideriamo comprendere la più profonda dimensione ‘transpersonale’ dell’Astrologia e il suo collegamento con l’evoluzione umana, sia a livello collettivo, sia nazionale e/o individuale. L’interrelazione tra il Sé Superiore Immortale (l’Anima) e il sé inferiore mortale (la Personalità), e la loro graduale integrazione e fusione, che è direttamente correlata alla ‘iniziazione spirituale’, deve essere ben compresa se l’Astrologia pretende di elevarsi sulla spirale dell’Era dell’Acquario.

In altre parole, l’astrologia ‘centrata sulla personalità’, che tuttora forma la base dell’astrologia moderna, deve essere tras-mutata e tras-formata nell’astrologia e nella psicologia ‘centrata sull’anima’ e le energie e le influenze di Urano, Nettuno, Plutone, i pianeti ‘transpersonali’ o (governatori dell’anima) sono connessi a questo cambiamento rivoluzionario e radicale. L’Astrologia e gli Astrologi sono anch’essi soggetti ai cambiamenti trans-personali così come lo sono gli individui e le nazioni.

Questa è l’ ‘Avventura dell’Anima’, ma ‘un’avventura’ diversa rispetto a quello che normalmente si intende con questo termine. Anch’essa è un’avventura molto conflittuale perché il sé inferiore, e ciò include il sé inferiore degli astrologi e degli psicologi (e degli educatori, degli artisti, degli scienziati, degli uomini e delle donne, e così via) interporranno una ferma resistenza a che le loro conoscenze e punti di vista antiquati, superati e limitati vengano trasformati dalle energie infuse di Anima di:

-Urano, vale a dire ciò che è nuovo, aggiornato, esteso, intensificato, accelerato, futuristico, disvelamento rivoluzionario, conoscenza e comprensione, ciò che costringe la mente e tutti i sistemi di conoscenza ad aggiornarsi in modo rivoluzionario, così che il Regno dell’Anima possa manifestarsi sulla Terra.

-Nettuno, vale a dire ciò che è alto, la sottile vibrazione dell’energia dell’amore-intuizione che trasmuta gli schemi vecchi e cristallizzati del comportamento emozionale, specialmente con la ‘paura’, che risulta essere la principale emozione separante (il Centro del plesso solare) che blocca ‘l’amore’ e ‘l’intuizione’ (il Centro del Cuore). Senza l’Amore nulla ha importanza (S. Paolo, ora Maestro Hilarion, Maestro del 5° Raggio) e l’Amore deve essere espresso nella realtà quotidiana. Ad esempio, quando salutiamo un altro essere umano, lo facciamo nel solito modo superato e separante mediante una ‘stretta di mano’ o ‘con un bacio sulle le guance’ oppure lo salutiamo nel modo più nuovo, AFFETTUOSO e unificante abbracciandolo come un ESSERE UMANO? (vorrei ora che tutti si alzassero e si girassero verso la persona a loro vicino Prima porgiamo il saluto nel vecchio sistema ‘con il bacio sulla guancia’…ed ora salutiamo nel nuovo modo Nettuniano – abbracciandoci come in una espressione naturale di amore e unità….. Così, che cosa è meglio?…Che cosa sentite sia più vero?).

Qualcuno di voi potrà meravigliarsi pensando che cosa ha a che fare questo abbraccio con l’astrologia? Ebbene, se un astrologo non può salutare un altro essere umano in un modo amorevole, unificato (energia di Nettuno) allora non può diventare astrologo infuso di Anima. Non possiamo intellettualizzare Nettuno (o altri Pianeti) – queste energie le dobbiamo VIVERE. I Raggi 2° e 6° governano l’Anima dell’Italia, e il Raggio 6° (idealismo devozionale) ad ogni buon conto, è il Raggio dell’Anima dell’Italia. E’ anche il Raggio (insieme al 2°) della VERA RELIGIONE, e l’astrologia centrata sull'Anima (voglio qui enfatizzare CENTRATA SULL’ANIMA) è la base della VERA RELIGIONE perché si interessa degli Archetipi Universali, del loro significato spirituale e della loro manifestazione nella grande famiglia umana.

-Plutone, spezza, trasforma e trasmuta radicalmente modelli di pensiero, di emozioni, di atteggiamenti e modelli comportamentali antiquati e superati che sono collegati a questo triuno ‘sé inferiore’, e così facendo consente al sé di servire lo Scopo e il Piano superiore. Siccome Plutone attualmente transita nel Sagittario, segno che governa le relazioni umane verso il 5° Regno spirituale (vale a dire ‘La Ricerca del Significato Superiore e della Verità), questa trasformazione radicale sta avvenendo, e deve avvenire, nel campo della religione e della spiritualità nel suo insieme, e sia l’astrologia che la psicologia sono parte della religione e della spiritualità. Tutti I sistemi di ‘conoscenza spirituale’, le organizzazioni, i gruppi e gli individui sono ora sotto l’influenza del processo di morte e rinascita di Plutone, inclusa l’astrologia e tutte le sue organizzazioni e scuole di pensiero affiliate.

Inoltre, Urano e Nettuno stanno entrambi transitando in Acquario e l’Acquario è l’Archetipo ‘dell’energia di gruppo’, e le sue energie governano il futuro e non il passato. Essendo l’Acquario l’11.o segno della parte superiore dello zodiaco, è un’energia basata sull’Anima e, conseguentemente, è collegata ai campi energetici del ‘gruppo e del collettivo’. Ciascuno di noi deve imparare a comprendere l’interrelazione tra tutti i sette regni o Chakra della Terra, in quanto l’umanità e ciascun individuo è il ( 4° Regno) regno ‘intermedio e integrante’ fra i tre regni superiori e i tre inferiori. Il ‘Regno dei Cieli’ è riferito ai tre regni spirituali superiori e, quindi, al Mondo delle Anime, e quest’Anima cerca di infondere l’umanità e di ‘Scendere sulla Terra’. L’Astrologia e la Psicologia, e gli astrologi e gli psicologi devono quindi sintonizzarsi con questi nuovi e massicci cambiamenti in quanto una nuova Astrologia e Psicologia su base Acquariana sta per nascere, ed è completamente diversa da quella tradizionale, antiquata, limitata basata sulla personalità. Una manifestazione superiore di Luce (Urano), Amore/Saggezza (Nettuno) e Volontà (Plutone) sta per compiersi e ciascuno di noi è destinato, prima o poi (la scelta dipende da noi) divenire un Loro rappresentante umano sulla Terra.

L’Astrologia e la psicologia centrate sull’Anima hanno un ruolo molto importante da giocare in questa grande Rinascita.

L’evoluzione della Coscienza (o dell’Anima) è un processo continuo di disvelamento che conduce ‘dalle tenebre alla luce, dall’ignoranza alla verità, dalla bruttezza alla bellezza e dalla morte all’immortalità’. Durante questo processo l’Anima infonde la personalità e la personalità viene trasmutata e trasformata in un perfetto ‘calice’ per l’Anima (o Coscienza di Cristo). Sono necessarie cinque iniziazioni spirituali per completare questa infusione tra anima e personalità ed uno dei compiti principali del Maestro Gesù è stato di dimostrare all’umanità questo processo iniziatico e di preparare la razza umana (specialmente i pionieri e discepoli) all’Era dell’Acquario. Queste iniziazioni erano, e sono: La Seconda Nascita, il Battesimo nell’Acqua, la Trasfigurazione, la Crocifissione e la Resurrezione. Le prime due iniziazioni sono state e saranno raggiunte da milioni di persone sulla terra e condurranno al discepolato (della Nuova Era); la terza iniziazione porta la trasformazione ad iniziato; nella quarta iniziazione ad adepto e nella quinta a Signore della Saggezza (la pretesa di molti gruppi spirituali di affermare che il loro insegnante sia un Maestro, si basa esclusivamente sull’ignoranza e sull’illusione – i veri Maestri della Saggezza, infatti, si occupano di lavoro Planetario e non con gli Ego supersviluppati di scolari delle scuole elementari). Cristo e Buddha hanno entrambi ottenuto due ulteriori iniziazioni divenendo pertanto Cristo Signore e Buddha Signore, essendo la settima iniziazione la più elevata nel nostro Sistema Planetario (da notare che la settima iniziazione è solo la prima iniziazione cosmica).

Questo processo iniziatico può essere, a buona ragione, definito come la base dell’Avventura dell’Anima.

I pianeti transpersonali (centrati sull’Anima) Urano, Nettuno e Plutone, nella carta del cielo e nei transiti, sono connessi alle energie triune (Luce/Conoscenza, Amore/Perfetta Armonia, Potere/Volontà) dell’anima collettiva mentre cercano di penetrare e infondere il sé inferiore dell’umanità (mente razionale inferiore, emozioni, corpo fisico-eterico) e, in modo più diretto, dei discepoli e iniziati. Questi discepoli ed iniziati formano il 4° Chakra del Pianeta – la gola (la comunicazione) e sono conosciuti come Planetary Network of Light (Centri di Luce planetari) o New Group of World Servers (Il Nuovo Gruppo di Servitori Mondiali). E’ compito specifico di questi Centri di Luce fornire informazioni sulla realtà dell’Anima (individuale e collettiva) e sul Piano Divino all’Umanità nel suo insieme (e ai leader umani nel campo politico, economico, educativo, artistico, scientifico e religioso). L’abilità di formulare tutto questo dipende dallo stato iniziatico di ciascun individuo e ciascun gruppo, poiché quanto più alta sarà l’iniziazione, tanto più grande sarà la luce, la conoscenza, l’amore, lo scopo, il potere e l’espressione creativa. La posizione di questi tre pianeti nel tema di nascita indica ‘come’ e ‘dove’ (la casa) questa infusione d’anima deve avere luogo, ma ciascun individuo e di ciascun gruppo comprenderà e lavorerà con queste energie transpersonali a livelli diversi, dipendentemente dal grado di iniziazione ottenuto. Quindi, uno dovrebbe aspirare alla conoscenza, alla comprensione e a sperimentare sempre di più senza rimanere cristallizzati nell’attuale limitazione della coscienza, ed aspirare alla capacità di servire gli altri esseri umani.

Quando nei transiti Urano, Nettuno e Plutone ‘attivano’ i pianeti personali (pianeti che governano il sé personale) portano una radicale de-cristallizzazione, trasmutazione ed infine una trasformazione di quell’aspetto della personalità a cui il pianeta è associato. Se l’aspetto di transito è armonico (60, 72 o 120 gradi) quell’aspetto della personalità sarà sufficientemente sintonizzato con quel cambiamento, ma se l’aspetto è conflittuale (90, 150 o 180) si noterà una forte resistenza al cambiamento (Ego). In entrambi i casi si verificheranno conflitti interiori ed esteriori perché il sé inferiore, a meno che non abbia ottenuto una apprezzabile esperienza iniziatica spirituale e psicologica, saggezza, integrazione e maturità, dovrà affrontare la necessaria (e spesso difficile e dolorosa) trasmutazione e trasformazione, e di conseguenza la morte (del vecchio aspetto del sé) e la rinascita di un nuovo e rigenerato stato di coscienza, e i relativi cambiamenti di vita (a livello mentale, emotivo e fisico).

Quanto più si è in grado di comprendere il processo di iniziazione, la realtà dell’Anima, l’allineamento all’Anima e al suo scopo, al sentiero e al piano, tanto più l’individuo diventerà consapevole e sintonizzato alle energie dei pianeti transpersonali nel tema natale e nei transiti. (Nell’Astrologia esoterica il Segno Ascendente e il suo governatore transpersonale possiedono la chiave per dischiudere questo scopo sebbene decifrare questo scopo è una cosa, e viverlo è un’altra). In mancanza di un allineamento interiore , il rapporto e la cooperazione con l’Anima e il suo (nostro ) scopo (superiore), il sentiero e il piano/lavoro da compiere, la vita perde il suo intento più profondo, la sua meraviglia, la sua magia e il suo miracolo. Questo spiega perché l’astrologia e la psicologia centrata sull’Anima è una scienza così differente dalla sua controparte di astrologia tradizionale centrata sulla personalità.

Le parole chiave dell’Anima del Sagittario (attuale transito di Plutone) e dell’Acquario (attuali transiti di Nettuno e Urano) sono: ‘Vedo una Meta, la raggiungo, e ne Vedo un’Altra (più grande)’ e ‘Sono Acqua di Vita, Versata all’Umanità Assetata. E’ sufficiente una briciola di pensiero creativo (quando si studiano queste Parole chiave) per comprendere le implicazioni di questi transiti transpersonali e la loro influenza sull’umanità e, specialmente, su tutti i discepoli e pionieri (reali e potenziali) nella nuova Era dell’Acquario.

 


TORNA A INDICE

 

HOME